Migliori Siti Grafica WebDesign Strategie Marketing
   
  CHAT GRATIS AMIAMO CHATTARE
  FRASI IN ROMANO
 
Te dò na cricca sur petto che te ce faccio venì a nicchietta pe la madonna (silvia) Mo'te strappo tutti i denti e me c'e'faccio na collana... Ti riduco che manco i cani ti odorano più Ti strappo il femore e ci gioco a golf con la rotula Ti sfibro la colonna vertebrale e ci suono il flauto! Ti attacco sul muro come le figurine panini. Sei così brutta che anche la morte se gratta quando te vede! Ti ficco una sberla che dopo tre giorni che giri ti arrestano per vagabondaggio Ti infilo le mani nel naso e ti porto in giro come una giacchetta primaverile Te piego come no star tack!!! Apparecchia il culo che vengo a cena Me te metto in tasca e te gonfio quanndo c'ho tempo Ti volo addosso !! ti sto alzando le mani!! ti ficco uno 0,45% di schiaffi Ti do una pizza nel naso che ti rincalco le orecchie! punkalre@hotmail.com Ti ficco una mano nel culo una nell'altro e ti rivolto ! Ti faccio entrare in simbiosi con quel muro Ti dò tante pizze da farti girare come trottola che ti arrestano per vagabondaggio Te cambio tarmente i connotati che tu' madre nun te riconosce manco dalla puzza dei piedi Te pio pe le recchie e te sgrullo come 'n termometro Ti spiezzo le braccine e te le ficco nel culo. Ti prendo a pizze cosi' tanto che quando ho finito ancora devo ancora comincia'. Ti tiro uno sganassone nel viso che dopo ti schiacci i brufoli con colpi di tacca Ti fracasso di mazzate Ti tiro cosi' tanti nocchini che dopo i piedi ti puzzano di brillantina Ti do un calcio nel culo che ti mando le chiappe sulle spalle Sona tra le gambe di tu moje che ce sta più traffico Ti faccio passare 5 minuti di paura e il resto della vita in carrozzina. insalatina@libero.it Vuoi compire gli anni in orbita? insalatina@libero.it Ti ficco una tale manata che per dartene un'altra ti devo venire a cercare Ti do mezz'ora di schiaffi in cinque minuti (g.q.) Ti strappo le orecchie e mi ci facci uno stetoscopio! Ti ficco un polmone in un occhio!!! Ti riduco cosi' male che nemmeno la scientifica ti riconosce Ti impasto Ti apro in due come una bolletta del gas e ti leggo le interiora a mo' di aruspice!(dal "vocabolario") Con uno schiaffo ti confondo il dna !!!!... Ti ficco una mano in culo e ti scippo lo scheletro te metto due dita nel naso e te porto come una giacca sulle spalle ti sgamo la famiglia!! ti blocco la circolazione a pedate!!! Ti do 'no schiaffo che il cellulare da family ti diventa orfany! Te prendo pe' le narici e te alzo come 'na giacchetta. Robba che da piccolo eri così brutto che tu madre invece di spigne a carrozzina la tirava pe nun vedette!! Ti dò un tale calcio in culo che se non ti porti le provviste muori di fame in orbita Vogliamo vedere quanto ti piace passare il resto della tua vita in sedia a rotelle? Ti giro un tale calcio in faccia che andrai in giro con la scritta (marca delle scarpe indossate) sullo zigomo Te le stavi cercando, e mò ne hai trovate più di quante aspettavi Ti sei guadagnato quattro nocche sui denti Stai per inciampare in un cespuglio di schiaffi Ti giro uno schiaffo talmente forte che mi piglia fuoco la mano per l'attrito con l'aria Ti scendo le mani in viso. Ti scendo le mani in viso e te le levo a Pasqua. Ti parcheggio le mani in faccia e ci sgommo sopra (risposta di prammatica: "Non hai capito che qui c'è divieto di sosta?") Ti ficco una manata così forte che quando smetti di girare i tuoi vestiti sono passati di moda. Contati le ossa che te le mischio. Ti proietto il film di Van Damme in faccia. Ti faccio dare tanti di quei punti che vinci la tovaglia del Mulino Bianco. Ti do tanti di quei calci che ti arrestano per vagabondaggio. C'hai la bussola per orientarti nel mare di mazzate che ti ficco? Ti capotto. Ti concio così male che devi cambiare la foto sui documenti. Non ti passa più con le mazzate che ti do, devi portarti i panini da casa. Ti esco la lama. (con un coltello) oh, ma ti devo fare un po' di bricolage? Ti caccio una spranga in culo e ti sventolo come una bandiera. Ti spezzo le ossa e ci gioco a Shangai. Ti faccio a pezzi, ti mangio e ti cago qua e là. Tienti pronto, che ti rivolto come un calzino. Oh, guarda che pigli schiaffi. Minchia, ti faccio troppo male fisico. Ti piglio per le orecchie e ti scarto come una Golia. Ti do le sberle due a due finchè non diventano dispari. Ti stacco le mani e ti ci picchio. Ti faccio lo shampoo con le tue budella. Vuoi inciampare in un calcio? Ti spettino a sberle. Ti strappo il cranio a sberle e ti cago in gola!!! Ti do tanti pugni in faccia che ti miglioro Ti piglio per le orecchie e ti alzo come la coppa UEFA Sei tarmente brutto che se t'avvicini ar computer parte l'antivirus! Sei tarmente brutta che si te pijano a 'n'agenzia de modelle te fanno fà l'antifurto Sò annato a risorve (ho espletato le mie funzioni fisiologiche liquide) Sei così brutto che 'e zanzare te pizzicheno co' l'occhi chiusi Ma he c'hai dentro a la capoccia, 'a cassetta de l'elemosina (rivolto a persona con basso quoziente intellettivo) Esse stupidi è 'n diritto, ma certo che te te n'approfitti Quanno ride pare 'n cruciverba (rivolto a persona con pochi denti) Cò tutta quella forfora addosso a Natale te fai er presepe su 'a spalla (rivolto a persone con molta forfora) Ma che te pettini co' 'a pelle de daino? (rivolto ai calvi) E' robba che pè sport tiri er riso a li matrimoni (rivolto ai poco sportivi) Totti va dal gommista per cambiare le gomme alla sua auto. Il gommista gli chiede: "Le vuole Pi-relli?" "Ma no, ... pa' a città!" Te sei magnato quarcosa de triste? Ma che c'hai nelle mutande, 'a pasta d'a pizza? Peccato che cachi, sinnò saresti pòpo 'n ber soprammobbile Aho, 'ste zucchine vonno sape se 'r fruttarolo ha pagato er riscatto! QUALE CAZZO DE TINTA DE VERDE STAI A 'SPETTA PE' POTE TOJE 'STO CAZZO DE SCALLAPIZZETE DA 'A STRADA? MA CHE T'ASCIUGHI LI CAPELLI CO' 'A CARTA DE 'A PIZZA? C'HAI ER FISICO DA SCARTATORE DE CARAMELLE C'HAI L'ASCELLE PROTETTE DA LEGA AMBIENTE QUANNO RIDE PARE 'N CRUCIVERBA 'A MATINA TE PETTINI CO' LO SGUARDO SE LI STRONZI VOLAVANO ATTERRAVI A FIUMICINO SEI TARMENTE BRUTTO CHE TU' PADRE AR FIRMINO DE QUANDO FACEVI UN ANNO C'HA MESSO COME COLONNA SONORA X-FILES SEI TARMENTE BRUTTO CHE SI TE SPECCHI E LE PULCI TE VEDONO, SE BUTTANO DE SOTTO P'AMMAZZASSE FAI TARMENTE SCHIFO CHE QUANNO T'HANNO PARTORITO NUN ERI TU CHE PIAGNEVI, MA TU' MADRE SEI PEGGIO DE 'N RIGORE AR NOVANTASETTESIMO SI TE UNISCONO LI PUNTI NERI 'N FACCIA ESCE FORI ER DISEGNINO DE 'A SETTIMANA ENIGMISTICA TE GONFIO COSI TANTO CHE SI TE PIJA QUELLO DER GRUPPO HEVIA CO' TE CE SONA PE ARTRI TRE CD SEI COSI BASSO CHE C'HAI LE SUPERGA ZOZZE DE GEL SEI COSÌ STRONZO CHE SI ACCIACCHI 'NA MERDA FAI SCOPA PECCATO CHE CACHI, SINNÒ SARESTI PÒPO 'N BER SOPRAMMOBBILE ma va a spalare la merda Succhiami na palla senza offesa per gli albanesi,ma tu sei proprio albanese O_O sei così egocentrico che quando una ti chiede "posso farti un bocchino?" tu rispondi: "posso farcela benissimo da solo" ha visto più cazzi tua madre che il cesso della caserma certo che non capisci proprio un cazzo : in culo te c'entra e in testa no. mi presti la tua faccia per qualche giorno? Il mio culo sta andando in vacanza. sei così brutto che quando vai in una casa stregata ti offrono un lavoro. avevo sentito che tua madre aveva avuto un aborto,ora so che è vero... sei una faccia di culo, perché non ti siedi su un gelato e mi dici che sapore ha? sei il tipo di persona che appena si vede sta antipatica. Man mano che ti si conosce poi s'impara a odiarti. sei stato uno dei primi ad avere il cervello: si vede che era solo la versione Beta. fai talmente schifo che quando ti hanno partorito non eri tu che piangevi,ma tua madre sei talmente pezzente che se muori ti sotterrano con la capoccia da fuori perchè non c'hai i soldi per la foto sei così stronzo che se schiacci na merda fai scopa! te do na pizza che t'arrestano pe' vagabondaggio ti infilo una mano in culo,ti sfilo la spina dorsale e ti ci frusto te giro come na trottola che quanno te fermi i vestiti so passati de moda ti faccio 2 occhi neri che se te magni il bambù il wwf te protegge ti do un calcio in culo così forte che se non te porti da mangiare in aria,muori de fame all'anima de li mortacci tua e de chi non te lo dice co' un dito ar culo te meno 3 diti 'n culo e te scaravento su li birilli come 'na palla de bowling ti do gli schiaffi a 2 a 2 finchè non diventano dispari te manno a fanculo coll'elastico,così quanno aritorni te c'arimanno n'artra vorta se ti metto le mani addosso dopo per riconoscerti devono prenderti le impronte digitali ti sgancio na pizza che dopo per levarte dal muro tocca solo a chiamare Mazinga mi hai fatto scendere così tanto i coglioni che potrei fargli fare il giro del collo e usarli come sciarpa non farti sputare addosso , sennò ti improfumo troppo se ti acchiappo ti rovino così tanto che dopo non ti restaura nemmeno Michelangelo vorrei portarti in un luogo che parla di te, dove l'aria ha il tuo profumo, dove la tua bellezza si possa riflettere nell'acqua. Ma purtroppo il cesso è occupato! Apparecchia er culo che la ciccia è pronta



Commenti su questa pagina:
Commento di jacopo, 03/09/2015, alle 12:46 (UTC):
ciao

Commento di Katherine, 15/02/2012, alle 06:14 (UTC):
Weeeee, what a quick and easy slotuion.



Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
Il tuo messaggio:

 
  Visite totali 180834 visitatori (477531 hits) qui! Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

Codice IP: 54.81.45.122

33 Visite 201 Clik

 
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=